FERA Teatro | Laboratori di teatro relazionale corporeo

latest system update: 10_12_2018_14:55

Via Marinai D'Italia, 2 | DOMODOSSOLA

ACCADE DA NOI

| LABORATORIO TEATRO - ADULTI | Condotto da Paola Giavina

 

Obiettivi:

1. Percezione dello spazio;

2. Lavoro con il proprio corpo: elemento primo del Teatro

3. Lavoro sul corpo/voce: organicità e connessione

4. Dizione

5. Acquisizione di elementi base di drammaturgia teatrale e scrittura creativa

6. Realizzazione e partecipazione a progetti sul territorio: spettacoli, letture, performance.

 

Costo: 60 euro mensili (4 incontri - 8 ore)

CALENDARIO INCONTRI

 

Tutti i mercoledì dalle 20:00 alle 22:00

 

Non è richiesta nessuna esperienza previa

 

Prima lezione gratuita

 

 SEDE DEL CORSO

 

FERA Teatro

via Marinai D’Italia, 2 Domodossola (VB)

 

INFO ed ISCRIZIONI

 

ferateatro@yahoo.it

329 211 6450

I laboratori di Teatro proposti da Fera si basano su esperienze ed esercizi che derivano dal Terzo Teatro. Il corpo, nel suo insieme mente/corpo/voce è elemento di ricerca e allenamento per l’attore. La relazione con il pubblico, l’analisi e la scoperta dello spazio esistente tra attore e pubblico. L’ambiente come luogo di stimoli e informazioni entro cui si muove l’essere umano, compie delle scelte, crea relazioni in un susseguirsi di suoni e gesti che traducono un modo di pensare, nella cultura.

Il corso di teatro è uno spazio in cui l’attore mette a disposizione la sua persona alla ricerca di ciò che è oltre l’abitudine del linguaggio quotidiano e oltre al movimento, diventa scoperta.

La scoperta di noi stessi ad ogni età, rinnova la motivazione per stare al mondo.

La bellezza e la forza di fare teatro permette di poterlo condividere, portando riflessioni, nuovi spunti, dubbi, presupposti nuovi.

Il metodo di FERA Teatro ha cura di non anticipare e non forzare né i tempi né i modi con cui s’intraprende il percorso teatrale. Ogni persona è un’opera d’arte, non artefatta, noi siamo esseri naturali e, in quanto tali, necessitiamo di un processo accurato per poter fiorire e donare ciò che altrimenti resta invisibile agli occhi.

 

Ogni persona è un terreno, ricco e fertile, siamo fonti inesauribili di informazioni basta pensare che esperiamo vita ogni giorno e siamo parte di un popolo che riceve e lascia orme, segni, simboli: il nostro mondo nasce ed è legato ai miti, alle tradizioni, alle storie tramandate.

 

Il teatro permette un’azione di scambio e comunicazione tra le persone; l’attore in questo modo lavora su di sé e si lega agli altri proponendosi come “canale”: si rende catalizzatore di vita che restituisce al mondo in forma creativa. E’ un atto comunicativo non della propria vita personale, ma dell’umanità. Il senso della creatività quindi è andare oltre e raccontare, salvaguardando le tradizioni e contrastando le stereotipie, portando così nuovi sguardi di cambiamento consapevole.

 

Il teatro valorizza le ricchezze e i talenti che giacciono dentro di noi e li nutre, li fa crescere in relazione al mondo esterno creando, in questo modo, uno scambio capace di rinnovarsi e rinnovare continuamente. Restando alla portata di tutti coloro che desiderano incontrare e incontrarsi nella semplicità, nell’autenticità e nella purezza di come si è, per stupirsi e permettere al nostro terreno interiore di creare ed essere generatore di conoscenza (per noi, per gli altri).

 

Ricercare l’Essenza, la semplicità, l’organicità, senza perdersi o confondersi, servendosi della memoria corporea: il corpo assorbe i ricordi, i nostri vissuti, tutto è dentro di noi; se andiamo oltre diventiamo portatori di cultura e il teatro è cultura quando diventa scambio.

Gli spettacoli, le piéce, le performance teatrali.

 

"Il teatro non ha categorie, ma si occupa della vita. Ecco l'unico punto di partenza, e non c'è nient'altro di veramente fondamentale: il teatro è vita." Peter Brook

 

Gli spettacoli proposti da FERA Teatro sono mossi dalla ricerca, dalla curiosità che porta a domandare e a chiedere dell’essere umano, delle sue azioni quotidiane,  della vita. All’interno del percorso laboratoriale in cui si apprendono i fondamenti del corpo/voce, della dizione, del lavoro sul personaggio, della propriocezione, ogni attore può sperimentare, non solo il lavoro attraversi testi d’autore, anche la creazione di testi scritti di proprio pugno poiché crediamo fortemente nel teatro come scambio, comunicazione e creatore di cultura.

Non sono previsti saggi di fine corso per nessuno dei laboratori di FERA, gli spettacoli si realizzano “a progetto” quando pensato dal gruppo o richiesto da un ente sul territorio.

 

Per ricevere maggiori informazioni specifiche per ogni percorso individuale si consiglia di contattare la conduttrice dei laboratori.

 

Esistono più formule di partecipazione pensate per chi ha lavori che prevedono turni e quindi per persone che non possono garantire una presenza costante.

PAOLA GIAVINA

Attrice, educatrice, regista e direttrice del Centro Studi FERA Teatro.

 

Dal 2011 Paola Giavina, dopo anni di lavoro operato in ambito sociale e formativo presso centri di aggregazione, istituzioni scolastiche, servizi sociali pubblici e cooperative sociali, si dedica esclusivamente all’insegnamento teatrale con Fera Teatro Relazionale Corporeo, la scuola di teatro che fonda nello stesso anno. Da sempre e parallelamente alla sua professione e formazione in ambito sociale coltiva quella teatrale. Dapprima segue i corsi indetti dall’associazione FNAS arrivando all’associazione Quelli di Grock (MI), passando da Scimmie Nude di Gaddo Bagnoli (Mi), approdando a Regula Contra Regulam Teatro di Raul Iaiza (MI). Le linee che segue sono quelle lasciate da Peter Brook, Eugenio Barba, Jerzy Grotowski. Da sempre vive il teatro come via formativa, principale espressione del sé e del cambiamento dell’individuo inteso come fonte di creatività, potenzialità espressiva, comunicativa e culturale. Direttrice artistica, insegnante e regista di teatro propone corsi, laboratori, performance teatrali, spettacoli (per attori e di figura) per tutte le età svolti nelle sedi di Fera Teatro, nelle scuole, in progetti sul territorio, nelle piazze, nei teatri. Continua...

 

© 2012-2018 Centro Studi FERA Teatro - P.Iva: 02305290039 - webmaster | cookies policy

ACCADE DA NOI

© 2012-2018 Centro Studi FERA Teatro - P.Iva: 02305290039

webmaster | cookies policy

© 2012-2018 Centro Studi FERA Teatro - P.Iva: 02305290039

webmaster | cookies policy