FERA Teatro | Danza Contemporanea
ACCADE DA NOI

 

TUTTI I LUNEDI'

 

 

17:30 - 18:30 (6-11 anni)
19:30 - 21:00 (adulti)

 

 

 SEDE DEL CORSO

 

FERA Teatro

via Marinai D’Italia, 2 Domodossola (VB)

 

INFO ed Iscrizioni

 

elisa.sbaragli@gmail.com

329 61 85 643

 

conduce Elisa Sbaragli

DANZA CONTEMPORANEA

Un nuovo modo di avvicinarsi al mondo del movimento e della danza, per potersi addentrare in una percezione di sé e per sentirsi in armonia con il proprio corpo.

Durante questo percorso focalizzeremo l'attenzione sulla nostra struttura corporea, conosceremo il nostro stare nello spazio, nel tempo e nel corpo per arrivare ad un livello di consapevolezza tale, da poter essere in grado di muoversi nel luogo che abitiamo con fluidità ed armonia.

Verrà dedicato uno spazio alla ricerca, all'allungamento e potenziamento muscolare, alla mobilità articolare e allineamento muscolo-scheletrico, a pratiche di rilassamento e attivazione delle energie.

Ritmo, respiro, dinamicità, direzioni, equilibrio, disequilibrio, verticalità, fluidità, tensione, elasticità, allineamento. Questi ed altri elementi fanno parte della ricerca e dell'esplorazione che questo corso vuole sondare. Il lavoro proposto si ispira a pratiche derivanti dallo yoga, feldenkrais, anatomia esperienziale e strumenti propri della danza contemporanea. Uno spazio per ascoltare e per sentirsi liberi di sperimentare.

Il corso è aperto a tutti, anche a chi vuole fare una prima esperienza con il movimento.

DANZIAMO INSIEME - Genitore e bambino di 2 anni.

L'obiettivo del corso è approfondire il rapporto genitore/bambino, sperimentando nuove forme di linguaggio attraverso il gioco e il contatto delicato e profondo fra i corpi.

CONOSCERSI DANZANDO - dai 6 ai 10 anni.

Un percorso che conduce il bambino alla ricerca e sviluppo della propria personalità espressiva nella danza. Si forniranno, infatti, strumenti per consolidare la consapevolezza corporea e relazionarsi autonomamente con gli altri, nel tempo e nello spazio.

 

TEEN - dagli 11 ai 17 anni.

Un percorso che si concentra sui cambiamenti del corpo tipici della fase adolescenziale, attraverso la cura delle sue funzioni motorie e della sua struttura anatomica. Inoltre si valorizzerà il potenziale creativo ed espressivo di ognuno, attraverso tecniche di improvvisazione e con la trasmissione di partiture coreografiche.

 

ADULTI

Un percorso dedicato alla scoperta della struttura corporea e delle sue possibilità motorie. Comprendere come stare nello spazio, nel tempo e nel corpo per raggiungere una consapevolezza tale da utilizzare gli strumenti forniti, per esprimere in autonomia il proprio potenziale artistico e creativo.

SPETTACOLI

2019

15 marzo - VACUO
FERA Teatro - Domodossola (VB)

22 marzo - VACUO
Ass. Artemista - Spessa (PV)

VACUO

di e con Elisa Sbaragli

Di e con: ELISA SBARAGLI

Musiche di: ELIA ANELLI

Una produzione di: PERYPEZYE URBANE/DANCEME con il sostegno del MiBac

Presentazione di un Primo Studio

Durata: 15’

Dialogo con il pubblico al termine.

 

Vacuo è un'interrogazione sul concetto di vuoto e del suo opposto, il pieno, agganciati ad un’altra dicotomia: silenzio/rumore. Durante la serata sarà presentato un PRIMO STUDIO di questo nuovo lavoro, che prevede nel corso dei prossimi mesi ulteriori tappe prima del debutto nazionale.

L’interrogazione nasce dall'esigenza di comprendere l’effettiva sostanza e consistenza delle relazioni e dei luoghi che viviamo e abitiamo, caratterizzati molto spesso, da fattori e tempi che non ci permettono di osservarne la complessità e la completezza. Elementi di partenza della ricerca sono il corpo e la respirazione, studiando la funzione di quest’ultima nelle pratiche meditative e nell’azione anatomica. Pensare al corpo come il simbolo del Tao, in cui è presente al contempo un equilibrio tra lo yin e lo yang ed una relativa reciprocità e sostituzione tra di essi. Il concetto di silenzio sarà messo in luce, perché diventi un vero e proprio atteggiamento e il gesto diventi parola. Un silenzio dell’attesa ed un silenzio della contemplazione, rispetto a ciò che vediamo e ciò che non c’è.

ELISA SBARAGLI

Insegnante qualificata in danza contemporanea con Attestato di Competenza della Regione Lombardia. Danzatrice e coreografa.

 

Diplomata presso il CIMD - Centro Internazionale di Movimento e Danza, sotto la direzione artistica di Franca Ferrari.

Nel 2015 crea il suo primo solo In Between sul tema della violenza di genere in collaborazione con Ana Continente (Regia) e Gustavo Gimenéz Laguardia (Musiche).

Nel giugno 2016 presenta presso la Libreria Spalavera in Verbania la performance Corpo e Parole.

 

Come danzatrice lavora per la Compañia Ana Continente in Retrato Revelado (Zaragoza), direzione artistica Ana Continente; per la Compagnia D.Arte in Scelta R.evocabile e Progetto Variabile <NET. 16 AEV> entrambi direzione artistica Franca Ferrari; per la Compagnia Motus di Siena in Della tua Carne, direzione artistica Simona Cieri.

Sempre come performer e danzatrice partecipa al progetto di Laura Pante, Aphonos “che non ha voce” presentato per la prima volta presso il c32 performingartworkspace a Forte Marghera e presso il Teatro Zut a Foligno.

 

Dal 2017 crea assieme a Federico Gagliardi, Riccardo Zonca e Camilla Sandri il Centro Operativo Artistico SCIGÜL; associazione culturale con sede a Verbania. Un gruppo di giovani artisti provenienti dal mondo artistico, con il desiderio di creare una piattaforma culturale di incontro che possa essere un ponte tra l'arte ed il territorio in cui ha sede.

 

Dal 2014 è membro del Collettivo K realizzando assieme a Maruska Ronchi,  Nuovi colori nell'aria, spettacolo di danza e pittura per adulti e bambini; Free Hug, performance di danza contemporanea sul tema dell'abbraccio.

Con il supporto e produzione di Perypezye Urbane di Milano il Collettivo K ha occasione di partecipare nel 2014 al progetto europeo Share Culture Creative Mobility in Malta e in maggio del 2016 al progetto europeo ROOTS ME in Berlino.

 

Nel corso degli ultimi quattro anni insegna danza contemporanea a bambini (dai 3 ai 5 anni e dai 6 ai 10 anni) ragazzi e adulti, presso Scuole Pubbliche ed Associazioni Culturali.

© 2012-2019 Centro Studi FERA Teatro - P.Iva: 02305290039 - webmaster | cookies policy

FERA TEATRO

Via marinai d'Italia, n°2 - Domodossola (VCO)

 

Tel.: 329 211 6450
E-mail.: info@ferateatro.it

 

SALA POLIFUNZIONALE

 

ACCADE DA NOI

© 2012-2019 Centro Studi FERA Teatro - P.Iva: 02305290039

webmaster | cookies policy

© 2012-2019 Centro Studi FERA Teatro - P.Iva: 02305290039

webmaster | cookies policy

FERA TEATRO

Via marinai d'Italia, n°2 - Domodossola (VCO)

 

Tel.: 329 211 6450
E-mail.: info@ferateatro.it

 

SALA POLIFUNZIONALE

 

DANZA CONTEMPORANEA | Conduce Elisa Sbaragli

DANZA CONTEMPORANEA

 

Conduce Elisa Sbaragli

DANZA CONTEMPORANEA

SPETTACOLI