FERA Teatro | Workshop con Giulia Varotto

IL CORPO DELLA VOCE - LA VOCE DEL CORPO

Workshop di allenamento fisico e vocale dell’attore

 

Condotto da Giulia Varotto

 

 

Tre incontri utili all'allenamento e all'esercizio dell’attore nel lavoro su di sé, nel lavoro verso la messa in scena e nel lavoro  collettivo. Si percorreranno esercizi pratici di sequenze provenienti dell’Arte dell’Attore e tesi a mettere a fuoco l’approccio “drammaturgico”. L’esercitazione esplorerà in modo esplicito e potenziale il costante rapporto tra fisicità e vocalità, verso l’organicità della presenza scenica:

il Corpo-Voce.

 

-Voce-Corpo: canto d’attore, training vocale, prosodia applicata.

-Corpo-Voce: plastica, ritmica e acrobatica d’attore.

-Sequenza, montaggio e interferenze nell’allenamento.

 

La proposta si articola in tre incontri collegati tra di loro e allo stesso tempo indipendenti. Durante ogni incontro si lavorerà nella prima parte con un ventaglio di esercizi proposti, nella seconda parte affrontando un argomento specifico con un approccio monografico:

 

1° Incontro: Canto, testo ed esercitazioni vocali

2° Incontro: Plastica corporea: forma, architettura e dinamica

3° Incontro: Oggetti, accessori e costumi nell’allenamento.

 

È possibile partecipare ad uno o a più incontri. Il lavoro è aperto ad attori, danzatori, performer e ad amanti dell’arte teatrale, con o senza esperienza previa.  Unico requisito: voglia di esplorare e di mettersi in gioco.

 

SEDE e COSTI

 

Gli incontri si terranno presso la sede di FERA Teatro a Domodossola i giorni 21 Aprile, 6 Maggio e 26 Maggio 2018 dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 16:00.

 

 

ISCRITTI a FERA TEATRO

 

COSTO singolo incontro:  40,00 euro

COSTO intero percorso:  100,00 euro

NON ISCRITTI

 

COSTO singolo incontro:  50,00 euro

COSTO intero percorso:  130,00 euro

al termine del percorso intero (3 incontri) verrà rilasciato attestato di partecipazione.

2° INCONTRO

Domenica 6 Maggio

 

Plastica corporea: forma, architettura e dinamica

 

ISCRIVITI!

evento facebook

1° INCONTRO

Sabato 21 Aprile

 

Canto, testo ed esercitazioni vocali

 

ISCRIVITI!

evento facebook

3° INCONTRO

Sabato 26 Maggio

 

Oggetti, accessori e costumi nell'allenamento

 

ISCRIVITI!

evento facebook

PERCORSO COMPLETO (attestato)

ISCRIVITI!

Giulia Varotto

 

Attrice bilingue - italiano e spagnolo - e neuroscienziata. Laurea e PhD in Bioingegneria. Dal 2009 lavora come ricercatrice nel Istituto Neurologico C. Besta di Milano.

Nel 2009 inizia un percorso di formazione professionale teatrale con Raul Iaiza, e dal 2012 con Roberta Carreri (Odin Teatret).

Dal 2011 è cofondatrice e attrice di Regula Teatro, partecipando in tutte le produzioni e progetti in corso. Dal 2012 è parte del Grotowski Institute/Educational Programme.

Dal 2012 è parte di un gruppo di ricerca e dello spettacolo ‘Nido Vacio’, diretti da Roberta Carreri (Odin Teatret). Nel 2015 ha formato parte del gruppo ‘Entrenamiento Abierto’ del Teatro Abadia (Madrid, Spagna).

Dal 2015 conduce Partenze, un gruppo di ricerca attoriale incentrato sul rapporto fra Canto e Azioni Fisiche.

 

 

 

 

| Via Marinai d’Italia n°2 | Domodossola

 

 

Lo spazio ospita laboratori, workshop e  attività artistiche.

Accoglie mostre, seminari,  incontri.

 

Regula contra Regulam Teatro

 

E' un Teatro Laboratorio Nomade, bilingue -italiano e spagnolo-, che sviluppa attività artistiche, pedagogiche e di ricerca attraverso la produzione di spettacoli, progetti di studio e approfondimento, seminari, masterclass, promuovendo lo scambio interpersonale e professionale nella pratica del teatro.

Regula Teatro si propone come una grande casa in cui diverse generazioni di attori, registi, maestri, studiosi e amanti del teatro possono incontrarsi tra di loro. Il progetto ha inizio nel 2007 all’interno di un gruppo di teatro internazionale e indipendente che si avvale del sostegno del The Grotowski Institute.

Dal 2011 Regula contra Regulam Teatro diventa un organismo autonomo che, collegandosi alla tradizione dei Teatro Laboratorio, espande ulteriormente le proprie attività incentrandosi nella rete di collaborazioni nazionali ed internazionali, di coproduzioni e scambi.

 

 

 

 

 

 

FERA Teatro

 

Fera Teatro propone percorsi per riscoprire la nostra autenticità e la poesia della relazione, per valorizzare il sentire primario, per ricercare significati, cioè “fare cultura” a partire dai nostri contesti.

Ogni persona è un terreno, ricco e fertile, siamo fonti inesauribili di informazioni basta pensare che esperiamo vita ogni giorno e siamo parte di un popolo che riceve e lascia orme, segni, simboli: il nostro mondo nasce ed è legato ai miti, alle tradizioni, alle storie tramandate.

Il teatro permette un’azione di scambio e comunicazione tra le persone; l’attore in questo modo lavora su di sé e si lega agli altri proponendosi come “canale”: si rende catalizzatore di vita che restituisce al mondo in forma creativa. E’ un atto comunicativo non della propria vita personale, ma dell’umanità. Il senso della creatività quindi è andare oltre e raccontare, salvaguardando le tradizioni e contrastando le stereotipie, portando così nuovi sguardi di cambiamento consapevole.

TUTTI GLI EVENTI

FERA Teatro © tutti i diritti riservati - P.Iva: 02305290039 - webmaster | cookies policy

FERA Teatro © tutti i diritti riservati - P.Iva: 02305290039

webmaster | cookies policy